Trovare il tempo per scrivere un romanzo può essere difficile e avere la spinta per sedersi al computer può essere di per sé una sfida. I piccoli compiti della vita possono facilmente intralciarti e, prima che te ne accorga, il giorno è arrivato e passato senza che una parola venisse scritta. Anche se potresti essere impegnato a sognare scene e trame nella tua testa, a volte semplicemente non vuoi sederti davanti al tuo computer. Ed è proprio qui che l’utilizzo del proprio smartphone può offrire reali vantaggi.

Una cosa che può davvero aiutarti a scrivere di più è usare il telefono. La maggior parte degli smartphone ha un’applicazione per il blocco note di qualche tipo; un blocco per appunti digitale facile da usare su cui puoi scrivere liste della spesa e promemoria. Tuttavia, puoi utilizzare questa app in modo molto maggiore rispetto all’elenco dei tuoi elementi essenziali quotidiani e può essere uno strumento semplice e veloce per scrivere le parole con il minimo sforzo.

Potresti pensare che usare il tuo smartphone per scrivere un romanzo non sia il modo più intelligente per completare il tuo ultimo libro, ma se ti facilita la scrittura, qualsiasi conteggio di parole in più è un bonus. Pensa alla velocità con cui sei in grado di digitare messaggi istantanei, SMS ed e-mail sul tuo telefono. Se riesci a farne buon uso e trasferire questa velocità all’applicazione del tuo blocco note, allora potrai scrivere molte parole nei minuti liberi della tua giornata. Ovviamente, avrai ancora bisogno del tuo PC o Mac per la formattazione finale, ma questo è un processo relativamente semplice. La maggior parte degli smartphone ha un’opzione e-mail integrata nell’app del blocco note, che ti consente di inviarti immediatamente la posta. In alternativa, puoi semplicemente tagliare e incollare questo in un’e-mail a te stesso. Una volta a casa, bastano pochi secondi per tagliare e incollare lo script, modificare alcune opzioni di formattazione e, presto, hai scritto nuove parole con il minimo sforzo.

L’enorme vantaggio dell’utilizzo del tuo smartphone per scrivere il tuo romanzo è che probabilmente avrai il tuo telefono sempre con te. Non c’è bisogno di portare con sé un tablet, un netbook o un blocco di carta poiché puoi semplicemente infilare lo smartphone in tasca e il gioco è fatto. Le pause caffè, le pause pranzo, il pendolarismo e persino la pubblicità nel tuo programma televisivo preferito diventano tutte opportunità per scarabocchiare qualche parola veloce. E, anche se è improbabile che tu scriva l’intero romanzo sul tuo telefono, sarai sicuramente in grado di massimizzare ogni momento libero nella tua vita frenetica per favorire quella progressione del romanzo.



Fonte scritta da Geoff Wakeling

Lascia un commento