Tutto pronto per ottenere il tuo primo smartphone? Grazie ai nuovi modelli di cellulari lanciati con notevole regolarità dai diversi produttori di telefoni cellulari, avrai molte opzioni tra cui scegliere. Tuttavia, gli smartphone avanzati non sono esattamente economici e devi informarti su tutte le funzionalità di base di un modello prima di decidere effettivamente di acquistarlo. Ecco alcune delle proprietà di uno smartphone a cui dovresti prestare particolare attenzione:

  1. Spazio di archiviazione – Nel corso del tempo, scaricheresti molti giochi, app e altri programmi software nel tuo telefono e quest’ultimo deve disporre di un’ampia capacità di memoria per supportarli. A seconda delle tue esigenze, scegli un telefono standard da 16 GB o 32 GB. Preferibilmente, scegline uno che offra funzionalità di memoria estendibili. Il telefono che scegli dovrebbe anche consentirti di archiviare i dati sulla rete cloud.
  2. Accesso a Internet – Uno dei motivi principali per cui chiunque passa a uno smartphone è la copertura Wi-Fi veloce e senza interruzioni che offrono. Con il supporto Web integrato con lo sviluppo contemporaneo di app Blackberry, Android e iPhone che è davvero all’avanguardia, dovresti essere in grado di connetterti alla rete wireless in pochi secondi. Non optare per un telefono in cui la rete mobile sarebbe l’unica opzione per accedere al web.
  3. Velocità – Non ci sono due modi per farlo: uno smartphone dovrebbe avere velocità del processore davvero elevate. Chiedi al personale del negozio se la velocità delle operazioni del modello scelto potrebbe risentirne, se esegui più programmi contemporaneamente su di esso. Gli smartphone che godono della massima popolarità in genere supportano la navigazione multi-tab, senza alcuna indicazione di rallentamento di sorta.
  4. Fotocamera – Oh sì, il tuo vecchio telefono probabilmente aveva anche caratteristiche della fotocamera – ma in uno smartphone, puoi giustamente aspettarti che l’obiettivo sia di qualità molto superiore. Controlla il conteggio dei megapixel (MP) della fotocamera nel telefono che intendi acquistare e fai un paio di scatti di prova per scoprire se risultano assolutamente nitidi o meno. Il telefono dovrebbe anche possedere funzionalità di registrazione video efficienti.
  5. Connettività con computer e altri dispositivi portatili – Per una condivisione perfetta di immagini, giochi, app mobili e documenti, un nuovo smartphone dovrebbe disporre di opzioni di connettività Bluetooth e infrarossi di fascia alta. Chiedi come puoi sincronizzare i dati sul cellulare con quelli sul tuo desktop/laptop e altri telefoni. Se stai cercando un telefono Windows o un set Android, assicurati di informarti sulla disponibilità della funzionalità Near Field Communications.
  6. Supporto 3G – Quasi tutte le società di sviluppo di applicazioni mobili hanno almeno alcune applicazioni che richiedono una connessione 3G veloce per funzionare correttamente. Anche se navigassi solo casualmente sul tuo telefono e non richiedessi davvero il 3G, non c’è nulla di male nell’optare per un telefono che supporti la tecnologia. I fornitori di servizi di telefonia mobile offrono piani 3G a tariffe molto competitive e probabilmente non è troppo lontano il giorno in cui avrai bisogno della copertura 3G per ogni funzione del telefono!
  7. Discreta durata della batteria – Abbiamo usato l’aggettivo ‘decente’ – poiché quasi nessuno smartphone offre una batteria di backup di due giorni o più. Tuttavia, dovresti diffidare di quei telefoni che si scaricheranno completamente dalla batteria entro poche ore, se utilizzi app per smartphone o giochi su di esso. La ricarica non deve essere necessaria almeno una volta al giorno.
  8. Compatibilità con tutti i tipi di app: dipende dal tipo di piattaforma di sviluppo di applicazioni mobili su cui è supportato il telefono. Dalle app di gioco e applicazioni finanziarie, alle app per prendere appunti aziendali (come Evernote e Documents To Go): lo smartphone che scegli dovrebbe avere i requisiti di sistema per supportarle tutte. Ovviamente, devi anche informarti sulle app considerate inadatte al tipo di telefono che acquisti.
  9. Qualità del display – Con tutto il jazz sulle ultime applicazioni rilasciate da ogni società di sviluppo di applicazioni per Blackberry e iPhone, molte persone tendono a trascurare la funzionalità più basilare del telefono: le sue proprietà di visualizzazione dello schermo. Scegli un telefono che offra un display cristallino e colorato. Non dovrebbe esserci alcun effetto sfocato attorno ai bordi. I caratteri di messaggistica/e-mail dovrebbero essere facilmente decifrabili, anche per le persone con problemi di vista minori.
  10. Navigazione GPS – Il sistema GPS integrato in uno smartphone può persino aiutarti ad andare facilmente in luoghi che non conosci particolarmente – quindi perché non approfittare di questa funzione? Assicurati che il GPS del tuo telefono possa essere facilmente attivato e fornisca informazioni dettagliate sulla mappa e indicazioni stradali dettagliate per tutti i luoghi nella tua località. Anche se sei geograficamente sfidato, non ti sentirai mai perso!

Con la durata della batteria degli smartphone che non è il massimo, dovresti cercare un telefono con opzioni per la ricarica wireless. Prenditi del tempo per leggere le recensioni dei clienti sui popolari set di smartphone sul mercato e selezionane uno con molte recensioni positive (se la maggior parte degli altri trova un telefono buono, probabilmente non faresti eccezione). Avere anche un piano di budget e selezionare il miglior modello di telefono disponibile all’interno della fascia di prezzo preferita. Uno smartphone elegante e ben funzionante può diventare un tuo fedele compagno virtuale, a patto che tu sia abbastanza attento durante l’acquisto!



Fonte scritta da Ross Smythe

Lascia un commento